dolci

ROCCOCO'

dolci

PERSONE: -
   
DIFFICOLTA': difficolta difficolta difficolta difficile
   
INGREDIENTI: 1 kg di farina
800 g di noccioline tostate
1 bustina di ammoniaca per dolci
2 bustine di vaniglia
1 bustina di cannella
1 fiala di fior d'arancio
Buccia di limone grattugiata
Buccia di 2 mandarini grattugiata
Buccia di 2 arance grattugiata
800 g di zucchero

PREPARAZIONE

roccocòSpremere la polpa dei mandarini e della arance e diluirla con dell'acqua fino ad ottenere massimo 250 ml di liquido.
Mettere la farina sulla spianatoia, ricavarne un buco al centro dove disporrete più della metà delle nocciole grossolanamente tritate e il resto intere, poi lo zucchero, il liquido precedentemente preparato, la buccia di limone grattugiata, la fiala di fior d'arancio, la bustina di cannella, l'ammoniaca e la vaniglia. A questo punto incominciate ad impastare fin quando il composto non risulti completamente amalgamato.
Infarinare il tavolo e con l'impasto ottenuto formare dei cordoncini del diametro di massimo 2 cm e la lunghezza di 8 cm ai quali si darà la forma di un cerchio, tipica del roccocò.<br>
Disporre i roccocò ottenuti su una teglia imburrata avendo cura di lasciare un po' di distanza l'uno dall'altro altrimenti durante la lievitazione si toccheranno. Spennellarli, poi, con un tuorlo d'uovo sbattuto per dorare la superficie, passarli, infine, in forno ad una temperatura media di 120 °.
Quando i roccocò risulteranno ben dorati toglierli dal forno e lasciarli raffreddare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia