Creativity Day 2016 a Napoli

Giovedì 23 giugno, presso l’Hotel Royal Continental di Napoli, si terrà l’appuntamento italiano dedicato alla creatività digitale

creativity Day 2016 NapoliGiovedì 23 giugno 2016, dalle 10.00 alle 18.00, presso l’Hotel Royal Continental di Napoli (Via Partenope 38), si terrà l’appuntamento italiano dedicato alla creatività digitale, una giornata di stimoli, networking e innovazione.
Protagonisti del digitale provenienti da diverse discipline e realtà ci sveleranno i segreti, i trend nella comunicazione, i propri metodi di lavoro e quali processi creativi hanno portato al successo i loro progetti.

9.45 – 10.30: “Datemi un divano!”
Alessandro Galetto – General Manager @ Sketchin
Creatività. Quanto spesso ci sentiamo dire che dobbiamo essere creativi? Ma cosa significa esattamente essere creativi? Come si può essere creativi all’interno di una organizzazione? Esploriamo insieme le opportunità che ci vengono offerte da un approccio diverso al mondo del lavoro. Facciamo un viaggio divertente cercando di rompere qualche schema. Sediamoci sul divano e partiamo. Creativamente!

10.30 – 11.00: “From UI to UX”
Italo Sannino – Adobe Community Manager, Adobe Community Professional, Wacom Ambassador – UI / UX designer & Frontend Designer
Progettare l’esperienza utente è sicuramente un lavoro interessante e sfaccettato che se fatto bene genera notevoli profitti sia alle aziende che riescono a ingaggiare i propri utenti sia ai professionisti che sono in grado di progettare questa esperienza. In questo speech riceveremo piccoli consigli su come iniziare ad espandere le nostre competenze da designer per diventare degli esperti di User Experience.

11.00 – 11.45: “TYPOGRAPHY: IL PROGETTO CHICKS&TYPES”
Simone Massoni – Visual artist @ Sketch This Out
Nel suo intervento Simone parlerà a cuore aperto di due fra le sue più grandi passioni: la tipografia e l’illustrazione. E dicome una passione può tradursi non solo in un lavoro, ma addirittura in un’esperienza di vita. Chicks&Types, oltre l’ovvio significato che il titolo già suggerisce, è qualcosa che va oltre la semplice accoppiata di graziose pin-up con le loro anime gemelle tipografiche. È diventata per Simone una fonte inesauribile di divertimento e allo stesso tempo di apprendimento non convenzionale

11.45 – 12.00: Networking break

12.00 – 12.45: CODE-IN-MOTION: CONIUGARE L’ILLUSTRAZIONE VETTORIALE CON IL CODICE
Ilenia Notarangelo e Luca Gonnelli – Co – founder @ ILLO Creative Studio
I video brevi (e in loop!) stanno invadendo Internet: i due cofounder di ILLO parlerano delle tecniche per creare teaser per fino-ad-allora-incomprensibili idee innovative, gif che fanno emozionare e mini clip automatici basati su API in cui si anima con le righe di codice. Tutto all’insegna dell’handmade, dell’illustrazione vettoriale e della tecnologia.

12.45 – 13.15: PERCHÉ AD HOLLYWOOD LE SOLUZIONI PER IL VIDEO DI ADOBE CREATIVE CLOUD SONO DI CASA
Alberto Comper – Channel sales account @ Adobe Systems
“Deadpool” di Tim Miller e “Ave Cesare!” dei fratelli Cohen sono solo due dei titoli di maggior successo proiettati al cinema che sono stati interamente realizzati in fase di montaggio con Adobe Premiere Pro CC. Scopriamo insieme le soluzioni di ultima generazione di Adobe Creative Cloud per la produzione di progetti video, con particolare attenzione verso le recenti innovazioni presentate al recente NAB di Las Vegas atte a velocizzare ed ottimizzare al meglio i processi di editing e montaggio video e audio.

13.15 – 14.30: LUNCH, COFFEE & NETWORKING

14.30 – 15.15: LA TRASFORMAZIONE DIGITALE È UNA QUESTIONE DI CUSTOMER EXPERIENCE E DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA! TREND EMERGENTI A LIVELLO EUROPEO E SCENARI APPLICATIVI DI UTILIZZO CON ADOBE MARKETING CLOUD.
Annasara Bonandrini e Nicola Bugini – Marketing Manager @ EMEA & Account Executive Territory @ Adobe Systems
Secondo Gartner, nel 2016 l’89% delle aziende prevede di competere sul mercato facendo leva principalmente sulla CustomerExperience. Offrire ai consumatori la migliore esperienza digitale è ciò che fa e che farà la differenza in termini di ROI e di vantaggio competitivo sul mercato. Man mano che il digitale diviene la norma, però, aumentano anche le aspettative degli utenti e le complessità per leaziende. Durante questo speechcercheremo di offrire informazioni, strumenti e spunti di qualità per orientare e supportare le scelte aziendali nel cammino verso l’Experience-driven Enterprise e illustrarvi Adobe Marketing Cloud

15.15 – 15.45: FARE UN SITO WEB NON SIGNIFICA FARE E-COMMERCE
Daniele Sghedoni – Digital Strategist @ Iconsulting & Independent e-commerce Specialist
L’innovazione tecnologica e digitale modella continuamente il processo d’acquisto aprendo vie sempre nuove e spingendoci verso un concetto di e-commerce che va oltre la rigida distinzione tra sito web e negozio fisico.

15.45 – 16.15: DESIGN PER WEB E MOBILE A TUTTO TONDO
Alberto Comper – Channel sales account @ Adobe Systems
Grazie al continuo progresso tecnologico, Smartphone e Tablet non sono solo strumenti per consumare informazioni e contenuti,mapossono essere mezzi eccezionali anche per produrli. Grazie alle applicazioni per mobile di Adobe Creative Cloud vedremo come sia possibile realizzare oggi in totale mobilità un progetto grafico dalla A alla Z, partendo dallo schizzo del layout, alla creazione degli asset, fino al design della pagina. Faremo inoltre la conoscenza di Adobe Experience Design, nuova applicazione per la progettazione e prototipazione di interfacce grafiche per applicazioni mobile o siti web

16.15 – 16.45: NETWORKING BREAK

16.45 – 17.15: VISUAL STORYTELLING PER LA MODA E IL MADE IN ITALY
Francesca Appi e Alessandra Calò – Digital Marketer @ BtwoFactory& IndipendentPhotographer Una sartoria, un laboratorio artigianale portano in sè una dimensione carica di significato e bellezza che rende l’acquisto un’esperienza unica e molto forte. Come possiamo trasmettere queste emozioni online e sui social media? Quali sono i segreti per raccontarsi online senza perdere la propria dimensione artigianale e portando valore ai nostri prodotti. Quali sono gli elementi narrativi da usare e come creare i contenuti visivi più efficaci.

17.15 – 17.45: DISRUPTIVE BUSINESS MODEL
Stefano Guerrieri – CEO & Cofounder @ PlayWood
Come sviluppare un modello di business capace di creare un nuovo mercato, testare il proprio prodotto, massimizzare l’impatto dell’innovazione grazie ad un approccio non convenzionale.

17.45 – 18.30: APP MOBILE E PUBBLICAZIONI DIGITALI
Cinzia Marotta – Project manager and Art Director @ Skill Lab
Cinzia Marotta ci racconta l’esperienza progettuale e di realizzazione di un magazine digitale, distribuito su App Store e Google Play, realizzato con la soluzione Adobe per il mobile. Il magazine ha una forte connotazione interattiva e multimediale, con contenuti fotografici, video e animazioni. Inoltre è collegato a un portale web realizzato con Drupal da cui può attingere risorse. Un sistema integrato con accesso agli analytics che consente di pianificare e controllare i contenuti digitali in un mondo sempre più collegato ai dispositivi mobili.

Ti potrebbero anche interessare...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>