Chiesa del Pio Monte della Misericordia


interno chiesa del pio monte della misericordiaLa Chiesa del Pio Monte della Misericordia si trova in Piazza Riario Sforza.
Il luogo di culto, realizzato da Giovan Giacomo di Conforto, fu la prima e originaria sede dell’associazione, fondata da giovani nobili napoletani nel 1602, e poi restaurata modificata tra il 1658 al 1678 dall’architetto Francesco Antonio Picchiatti.
La pianta è ottagonale con sette cappelle, con un pavimento in marmi policromi e acquasantiere disegnate dallo stesso Picchiatti. Alle pareti laterali del presbiterio, troviamo due dipinti raffiguranti Sant’Anna e la Vargine (1665 ca) e la Madonna della Purità (1670 ca), opere realizzate rispettivamente da Giacomo di Castro e Andrea Malinconico.
Sulla controfacciata, invece, è collocata la copia di un dipinto di Luca Giordano (1660 ca), conservato in una collezione napoletana. La tela rappresenta l’episiodio evangelico in cui Cristo salva dalla lapidazione una donna adultera dicendo alla folla “Chi di voi è senza peccato scagli la prima pietra”.
Ognuno dei sei altari laterali è sormontato da un dipinto che rappresenta una delle sette opere di misericordia. Partendo dall’entrata e muovendosi verso destra troviamo:
San Paolino che libera lo schiavo
Cristo ospitato in casa di Marta e Maria
San Pietro resuscita Tibitha
Il Buon Samaritano
Deposizione di Cristo
Liberazione di San Pietro
Dove si trova - mappa
Foto
<< Palazzo del Pio Monte di Misericordia Le Sette Opere di Misericordia >>

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia