Chiostri di Santa Teresa degli Scalzi


I chiostri di Santa Teresa degli Scalzi si trovano in Via Santa Teresa degli Scalzi, accanto alla Chiesa di Santa Teresa degli Scalzi.
La loro costruzione risale agli inizi del XVII secolo, quando i frati Carmelitani Scalzi, affidarono a Giovan Giacomo di Conforto i lavori per modificare un palazzo da loro acquistato.
Ad inizio Ottocento rischiarono entrambi di essere demoliti per lasciare spazio ad un grandioso progetto di ampliamento dell’attuale Museo Archeologico Nazionale, proposto dall’architetto Francesco Maresca. Progetto che, grazie anche all’opposizione dei frati, non fu mai attuato. Oggi sono sede dell’Istituto per non vedenti Paolo Colosimo.
Chiostro Grande
Chiostro Piccolo
Tratto da: Maria Rosaria Costa, I chiostri di Napoli, Roma, Newton & Compton, 1996
Dove si trovano - mappa
<< Chiesa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia