'A BONANEMA 'E 'LL'AMMORE


(Jovino, Festa – 1955)


 
Songo antico e ch'aggi' 'a fa?
Ch'aggi' 'a fá bell''e papá?
Io appartengo a ll'ottuciento
e mo vaco contro 'o viento
ma però, ma però…
Chello ca facite mo,
nun mme piace…è 'a veritá…
Preferisco 'ammore antico
ca faceva spantecá…
 
Sono all'antica , che posso farci?
Che posso farci, bello di papà?
Io sono dell'Ottocento
Ed ora vado contro corrente
ma però, ma però…
quello che fate adesso,
Non mi piace… è la verità…
Preferisco l'amore di una volta
che faceva palpitare…
 
Vocca e vocca,
core e core…
cu nu vaso e cu nu sciore…
cu nu suono 'e chitarrella,
suspirava na nennélla…
Mo tu chiamme 'a 'nnammurata
cu nu sisco, 'int' 'a nuttata…
Mo, ll'ammore, chi t''o ddá?
'A bonanema 'e ll'ammore
nun c'è cchiù, bell' 'e papá…
Tiempe antiche… Tutto passa…
Mo se joca a piglia e lassa…
Si mammá, dint'a na recchia,
mme suspira: "Guarda, guá'!…"
Io lle dico: "Tu si' vecchia…
statte zitta e nun guardá!…"
 
Bocca a bocca,
cuore a cuore…
con un bacio e con un fiore
o un suono di chitarra
sospirava una ragazza…
Ora chiami la fidanzata
Con un fischio, durante la notte…
Ora l'amore chi te lo dà?
La buonanima dell'amore
Non esiste più, bello di papà…
Ah! tempi di una volta…Tutto passa!
Ora si gioca a prendi e lascia…
Se mamma all'orecchio
mi sussurra: "Guarda là!…"
Le rispondo: "Tu sei vecchia…
Stai zitta e non guardare!…"
 
Nun va cchiù 'nziem'a mammá,
'a figliola a passiggiá…
Fa ll'ammore "esistenziale",
po' te scrive 'o "memoriale".
Dice: "Sí"…dice: "Ma"…
maje nun dice 'a veritá…
Figliu mio, bell' 'e papá,
chelli ffemmene 'e na vota
si putesseno turná…
 
Non va più con la madre,
la ragazza a passeggiare…
Fa l'amore "esistenziale",
scrive il "diario"…
dice: "Si"… dice: "Ma"…
non dice mai la verità…
Figlio mio, bello di papà,
le donne di una volta
magari potessero tornare…
 
Vocca e vocca,
core e core…
………………..
 
Bocca a bocca,
cuore a cuore…
………………..
 
'A bonanema 'e ll'ammore
nun c'è cchiù, bell' 'e papá.
Tiempe antiche… Tutto passa!
Mo si joca a piglia e lassa…
Chesto d'ogge nun è ammore…
Mo ll'ammore chi t' 'o ddá?
'Mpignatillo chistu core:
che n'hê 'a fá bell' 'e papá?
La buonanima dell'amore
Non esiste più, bello di papà.
Ah, tempi di una volta… Tutto passa!
Ora si gioca a prendi e lascia…
Quello di oggi non è amore…
Ora l'amore chi te lo dà
Impegnatelo questo cuore:
che cosa te ne devi fare bello di papà?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia