ADDIO PULECENELLA!


(A. Palomba, L. Bifulco)


 
Mme canuscite? Só' Pulecenella,
só' n'ombra janca e torno 'mmiez'â folla.
Mme voglio arricurdà d' 'e tiempe belle,
'e quanno se faceva 'o tira e molla
p'avé nu vaso 'a quacche Palummella.
 
Mi riconoscete? Sono Pulcinella,
sono un'ombra bianca e torno tra la folla.
Mi voglio ricordare dei tempi belli,
di quando si faceva tira e molla
per avere un bacio da una colombella.
 
Pulecenè', ma tu
saje ca Napule s'è cagnata
e 'sta rrobba nun se fa cchiù?
 
Pulcinella, ma tu
sai che Napoli è cambiata
e questa cosa non si fa più?
 
Mo sische e, llà pe' llà,
tiene 'mbraccio tre piccerelle
bell'e pronte a se fà vasà.
 
Ora fischi e, subito,
tieni in braccio tre ragazze
pronte a farsi baciare.
 
Mme voglio arricurdà stu bellu mare,
addó', cu Palummella, jévo a fà 'ammore.
Pe' dint'a ll'onne, 'e lluce d' 'e llampare,
parevano matasse 'e stelle d'oro,
piscate, 'a cielo, 'a mille marenare.
 
Mi voglio ricordare questo bel mare,
dove, con Colombina, andavo a far l'amore.
Tra le onde, le luci delle lampare,
sembravano matasse di stelle d'oro,
pescate, dal cielo, da mille marinai.
 
Pulecenè', ma tu
saje ca Napule s'è cagnata
e 'sta rrobba nun se fa cchiù?
 
Pulcinella, ma tu
sai che Napoli è cambiata
e questa cosa non si fa più?
 
Mo invece, a mare, va
sulo quacche contrabbandiere
cu 'o prublema ch'ha da campà.
 
Ora invece, per mare, va
solo qualche contrabbandiere
col problema che deve campare.
 
Vuje che dicite? Comme mme dispiace.
'A gente d'ogge nun è cchiù felice.
Napule bella, t'hanno miso 'ncroce.
Mo che ce faccio ccà? Salute 'amice.
Io mme ne torno addó' stó' 'nsanta pace.
 
Voi che dite? Come mi dispiace.
La gente d'oggi non è più felice.
Napoli bella, ti hanno messo in croce.
Mo che faccio qua? Salute amici.
Io me ne ritorno dove sto in santa pace.
 
Oje luna, luna, lù',
te saluta Pulecenella,
'ncopp' 'a Terra nun torna cchiù.
 
Ho luna, luna, lù',
ti saluta Pulcinella,
sulla Terra non torna più.
 
Oje luna, luna, lù',
ll'ombra janca 'e Pulecenella,
cu tté saglie p' 'o cielo blu.
Ho luna, luna, lù',
l'ombra bianca di Pulcinella,
con te sale nel cielo blu.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia