AMMORE 'E FEMMENA


(E. A. Mario, Nardella – 1908)


 
Mme vuó' dá 'a 'ntennere,
mm' 'o vvuó' fá credere
ca mme vuó' troppo bene.
Ca, nun vedènnome,
t' 'a passe a chiagnere,
te siente dint' 'e ppene.
Ma è maje possibile
ch'esce na lacrema
'a dint'a st'uocchie, oje né'?
Tu 'o ssaje ca 'e llacreme
st'uocchie t' 'e sciupano.
Tu 'o ssaje cchiù meglio 'e me.
 
Mi vuoi far capire,
me lo vuoi far credere
che mi vuoi troppo bene.
Che, non vedendomi,
continui a piangere,
ti senti in pena.
Ma è mai possibile
che esce una lacrima
da questi occhi, oh bimba?
Sai che le lacrime
questi occhi ti sciupano.
Lo sai meglio di me.
 
Ammore 'e femmena,
è nu ricamo 'e chiacchiere:
parole ca lusingano,
prumesse ca se scordano.
E' na buscía,
'mpastata 'e mèle e zùccaro,
na fantasía,
ca vène e se ne va.
 
Amore di donna,
è un richiamo di chiacchiere:
parole che lusingano,
promesse che si dimenticano.
E' una bugia,
mischiata con miele e zucchero,
una fantasia,
che arriva e se ne va.
 
Quanta miracule
pò fá na femmena
si 'a lassa 'o 'nnammurato.
Ma nu remmedio
s' 'o trova subbeto,
se calma e penza a n'ato.
Comme s'attaccano,
se pònno sciogliere
tutt' 'e ccatene, oje né'.
E' accussí facile
a cagná maschera
comme faje tu cu me.
 
Quanti miracoli
può fare una donna
se lascia il fidanzato.
Ma un rimedio
se lo trova subito,
si calma e pensa a un altro.
Come si attaccano,
si possono scogliere
tutte le catene, oh bimba.
E così facile
cambiare maschera
come fai tu con me.
 
Ammore 'e femmena,
…………………………
 
Amore di donna,
…………………..
 
Tu mo, sentènnome,
te miette a ridere,
mme faje stu pizzo a riso.
Si' amara e sprùceta,
si' doce e affabile,
ll'Inferno e 'o Paraviso.
E tu saje ridere
pe' mme fá dicere
chello ca dice tu.
Ma nun 'o perdere
stu tiempo, è inutile.
Io nun te credo cchiù.
 
Tu ora, ascoltandomi,
ti metti a ridere,
Ti prendi gioco di me.
Sei amara e aspra,
sei dolce e affabile.
l'Inferno e il Paradiso.
E tu sai ridere
per farmi dire
quello che dici tu.
Ma non lo perdere
questo tempo, è inutile.
Io non ti credo più.
 
Ammore 'e femmena,
…………………………
Amore di donna,
…………………..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia