NATALE 'NZIEM'A TE


(R. Murolo)


 
'E ssiente sti zzampogne?
Tiempo 'e nuvena,
Natale nce ha truvate frische spuse.
 
Le senti queste zampogne?
Tempo di novena,
Natale ci ha trovati freschi sposi.
 
Natale 'nziem'a te dint'a 'sta casarella.
Natale 'nziem'a te 'mmiez'a sti ccose belle,
'o presebbio 'e cartone,
'a vacca e 'o ciucciariello,
'e pasturielle e 'o Bambino Gesù.
 
Natale insieme a te in questa casetta.
Natale insieme a te tra queste cose belle,
il presepio di cartone,
la vacca e l'asinello,
il pastori e il Bambino Gesù.
 
Che fa si nun tenimmo oro e brillante?
Mm'abbasta ca tu staje vicino a me.
Natale 'nziem'a te dint'a 'sta casarella,
zampogne e zampugnelle1 e 'o Bambino Gesù.
 
Cosa cambia se non abbiamo oro e brillanti?
Mi basta che tu stia vicino a me.
Natale insieme a me in questa casetta,
zampogne e zampognelle1 e il Bambino Gesù.
 
Che fa si nun tenimmo oro e brillante?
Mm'abbasta ca tu staje vicino a me.
Natale 'nziem'a te dint'a 'sta casarella,
zampogne e zampugnelle e 'o Bambino Gesù.
 
Cosa cambia se non abbiamo oro e brillanti?
Mi basta che tu stai vicino a me.
Natale insieme a me in questa casetta,
zampogne e zampognelle e il Bambino Gesù.
 
E 'o Bambino Gesù.
E 'o Bambino Gesù.
E il Bambino Gesù.
E il Bambino Gesù.


1 Palloncini che, quando si sgonfiavano, l'aria contenuta al loro interno faceva vibrare una lamina metallica collocata sul tubetto utilizzato per gonfiarli che emetteva un caratteristico suono prolungato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia