TRE PAROLE


(Fiore, Nardella – 1925)


 
Io tremmo suóccio quanno mme guardate
e vuje tremmate si ve tèngo mente.
Pe' sti gguardate noste indifferente,
io nun arrivo ancora a mme spiegà
pecché sti core nuoste hann' 'a tremmà.
 
Io tremo ugualmente quando mi guardate
e voi tremate se vi guardo.
Per questi nostri sguardi indifferente,
io non riesco ancora a spiegarmi
perchè questi nostri cuori debbano tremare.
 
Si na guardata sola
ce fa tremmà accussì,
mm'immagino si dico tre parole
che, 'a tantu tiempo, ve vulesse dicere
e, 'a tantu tiempo, nun v' 'e ssaccio dì.
 
Se un solo sguardo
ci fa tremare così,
m'immagino se dico tre parole
che, da tanto tempo, vorrei dire
e, da tanto tempo, non vi so dire.
 
A tutt' 'a gente ca ce sape e vede
ca, spisso, ce 'ncuntrammo 'mmiez'â via,
vuje lle dicite sempe na buscìa,
e io nun lle dico maje na verità.
No, nun è ammore, e allora che sarrà?
 
A tutta la gente che ci conosce e ci vede
che, spesso, incontriamo per strada,
voi dite sempre una bugia,
e io non dico mai una verità.
No, non è amore, allora che sarà?
 
Si na guardata sola
ce fa tremmà accussì,
mm'immagino si dico tre parole
che, 'a tantu tiempo, ve vulesse dicere
e, 'a tantu tiempo, nun v' 'e ssaccio dì.
 
Se un solo sguardo
ci fa tremare così,
m'immagino se dico tre parole
che, da tanto tempo, vorrei dire
e, da tanto tempo, non vi so dire.
 
Sentite a me, facímmoce curaggio,
fernìmmola, na vota, tutt'e duje,
primma ch' 'a gente ride 'ncuollo a nuje
e 'a giuventù ce lassa e se ne va.
Sentite a me, parlammo 'e ce spusà.
 
Ascoltatemi, facciamoci coraggio,
finiamola, una volta, tutti e due,
prima che la gente rida di noi
e la giovinezza ci lasci e se ne vada.
Ascoltatemi, parliamo di sposarci.
 
Si na guardata sola
ce fa campà e murì,
mm'immagino si dico sti pparole:
"Te voglio bene". E pure tu 'e vvuó' dícere,
sì, pure tu 'e vvuó' dícere, accussì.
Se un solo sguardo
ci fa vivere e morire,
m'immagino se dico queste parole:
"Ti voglio bene". E anche tu le vuoi dire,
sì, anche tu le vuoi dire, così.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia