29ª GIORNATA

Il Napoli ferma il Milan

Niente sorpasso, l’Inter resta prima

serieA
dom 21/03/10

MILAN

NAPOLI

stadio San Siro
51044 spettatori
milan napoli  
arbitro Bergonzi 6
guardalinee Nicoletti – Romagnoli
quarto uomo De Marco

1

1

 
     
gol 26′pt Inzaghi gol 13′pt Campagnaro  
ammonizione Flamini ammonizione Grava  
ammonizione Ronaldinho ammonizione P. Cannavaro  
ammonizione Gargano  

MILAN (4-2-1-3): Abbiati, Zambrotta, Favalli, Thiago Silva, Oddo (15′st Antonini), Pirlo, Flamini, Seedorf (36′st Huntelaar), Pato (16′pt Mancini), Inzaghi, Ronaldinho.
Panchina: Dida, Abate, Jankulovski, Gattuso, Antonini, Mancini, Huntelaar. Allenatore: Leonardo.
NAPOLI (4-4-1-1): De Sanctis, Grava, Cannavaro, Rinaudo, Campagnaro, Maggio (40′st Dossena), Gargano, Pazienza, Hamsik (44′st Denis), Quagliarella (32′st Cigarini), Lavezzi.
Panchina: Iezzo, Rullo, Dossena, Zuniga, Bogliacino, Cigarini, Denis. Allenatore: Mazzarri.

Sorpasso fallito. Il Milan sbatte contro il muro del Napoli e spreca l’occasione di superare l’Inter in testa alla classifica. A San Siro finisce 1-1 (Campagnaro e Inzaghi) al termine di una gara tesa e molto intesa. I rossoneri restano così ad un punto dai nerazzurri, fermati ieri dal Palermo, mentre la squadra di Mazzarri rimane in piena corsa per un posto in Europa.
Emozioni e bel calcio nel primo tempo a San Siro. Il Milan preme, ma il Napoli non si fa schiacciare e al 13′ passa in vantaggio: su un pasticcio della difesa rossonera (Oddo crolla su Abbiati impedendogli di parare), Campagnaro ringrazia e appoggia la palla nella porta sguarnita. Perso Pato per l’ennesimo problema muscolare (al suo posto dentro Mancini), la squadra di Leonardo reagisce e al 26′ raggiunge il pareggio grazie ad un colpo di testa di Inzaghi su perfetto assist di Ronaldinho. Nella ripresa sale il nervosismo e cala lo spettacolo. A illuminare la scena ci pensa sempre Ronaldinho, che al 14′ serve a Inzaghi la palla del possibile 2-1: questa volta De Sanctis si supera respingendo di piede. Dall’altra parte è bravissimo Abbiati a chiudere su una girata ravvicinata di Quagliarella. Al 29′, però, un inconcludente Mancini spunta dal nulla e per poco non beffa il Napoli: il portiere azzurro respinge di petto.
 
DE SANCTIS 6.5
GRAVA 6.5
CANNAVARO 6.5
RINAUDO 6.5
CAMPAGNARO 7
MAGGIO 6 (40′st Dossena sv)
GARGANO 6.5
PAZIENZA 6.5
HAMSIK 6 (44′st Denis sv)
QUAGLIARELLA 6.5 (32′st Cigarini sv)
LAVEZZI 6.5
MAZZARRI 6

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia