20ª GIORNATA

Il Napoli non punge

Senza Hamsik i partenopei non vanno oltre lo 0-0 contro la Fiorentina

serieA
sab 15/01/11

NAPOLI

FIORENTINA

stadio San Paolo
49443 spettatori
napoli fiorentina  
arbitro Banti 7
guardalinee Iannello – Ayroldi
quarto uomo Valeri

0

0

 
     
ammonizione Campagnaro  

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis, Grava (26′pt Aronica), Cannavaro, Campagnaro, Maggio, Pazienza (40′st Dumitru), Gargano, Dossena, Sosa (10′st Yebda), Lavezzi, Cavani.
Panchina: Iezzo, Cribari, Vitale, Zuniga. Allenatore: Mazzarri.
FIORENTINA (4-3-2-1): Boruc, De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Pasqual, Donadel, D’Agostino, Montolivo (23′st Marchionni), Ljajic (39′st Bolatti), Santana, Gilardino (33′ st Babacar).
Panchina: Seculin, Comotto, Camporese, Zanetti. Allenatore: Mihajlovic.


Poche emozioni al San Paolo, un Napoli poco brillante si scontra contro una Fiorentina ben organizzata che concede pochissimo alla squadra di Mazzarri, orfana di Hamsik squalificato. E’ in partite come queste che si evidenzia il fatto che al Napoli manca qualcosa, manca l’uomo in grado di rompere gli equilibri in partite come questa, con un dribbling, un gran tiro da fuori. Non sempre può arrivare il gol a tempo scaduto e, se i rincalzi sono come Sosa, speriamo che nessuno si faccia male o che debba saltare altre partite per squalifica. L’altra nota stonata della serata, purtroppo, è l’infortunio di Grava per il quale, probabilmente, la stagione è finita visto che si sospetta un interessamento ai legamenti crociati del ginocchio. Peccato perchè il difensore azzurro fa sempre il suo dovere con umiltà e dedizione.
Il Napoli si schiera in campo con la stessa formazione che ha battuto domenica scorsa la Juventus, eccezion fatta per Sosa che va a sostituire lo squalificato Hamsik. Fiorentina che deve rinunciare a Vargas, Frey, Natali, Cerci e Jovetic, con Mihajlovic che conferma Santana e Ljajic a supporto di Gilardino. La squadra di casa parte subito forte e, al 2′, potrebbe già andare in vantaggio con Cavani che, innescato da Sosa, appena entrato in area lascia partire un sinistro che finisce alto sulla traversa. Il forcing dei partenopei, però, dura solo un quarto d’ora, con gli ospiti che prese le misure al gioco degli avversari, cominciano ad avvicinarsi pericolosamente all’are difesa da De Sanctis. Un paio di volte Gilardino, ma soprattutto Santana, fanno tremare i tifosi accorsi numerosi anche per questa partita. Come detto, le cose si complicano anche a causa dell’infortunio di Grava, sostituito da Aronica. Al 35′ si rivede il Napoli: sugli sviluppi di un calcio da fermo, Maggio colpisce al centro dell’area di testa, il pallone sbuca proprio davanti a Cannavaro che, però, non ha il riflesso giusto per intervenire e Boruc fa sua la sfera.
Nel secondo tempo il Napoli torna in campo più deciso e, sin da subito, schiaccia la Fiorentina nella propria metà campo. Al 10′ Mazzarri prova a cambiare assetto sostituendo un deludente Sosa (uscito tra i fischi) con Yebda e spostando più avanti Gargano. A difesa schierata è quasi impossibile per i partenopei creare qualcosa visti gli spazi intasati e la buona vena dei difensori viola che trovano soprattutto in Kroldrup e De Silvestri due baluardi insuperabili. Questa volta, però, neanche l’arma migliore del Napoli, il contropiede, funziona. Prima Gargano e poi Lavezzi, sono imprecisi nell’ultimo passaggio e l’azione non si conclude mai con un pericolo per la porta di Boruc. Nel finale di partita fa il suo ingresso in campo anche Dumitru che, però, si rende pericoloso solo con un tiro da fuori facilmente parato da Boruc e con una mischia in area. L’ultima emozione la regala Aronica che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpisce il pallone al volo, ma il suo tiro è troppo centrale per impensierire l’estremo difensore viola.
 
DE SANCTIS 6.5
CAMPAGNARO 7
CANNAVARO 7
GRAVA 6.5 (26′pt Aronica 6)
MAGGIO 5.5
GARGANO 5.5
PAZIENZA 5.5 (40′st Dumitru sv)
DOSSENA 5.5
SOSA 4 (10′st Yebda 6)
LAVEZZI 5
CAVANI 5.5
MAZZARRI 5

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia