Palazzo Carafa di Montorio

Storia e architettura
Dove si trova - mappa
Foto

Un commento su “Palazzo Carafa di Montorio

  1. ho visto varie volte questo palazzo che grazie all’intervento della sovrintendenza di napoli è stato rifatto il tetto nel 2005 oggi abbiamo ristrutturato una piccolissima parte del palazzo circa 120 mq a fronte dei 600 mq su due livelli devo precisare che dal sisma del 1980 avendo subito dei danni rilevanti alla struttura portante delle scale nulla è stato fatto per risanare le gravi lesioni. Chiedo all’Illustrissimo Sovrintentente di Napoli di far fare dei sopraluoghi ai propri tecnici affinchè l’ufficio terremoto del comune di Napoli possa intervenire anche perchè dal 1944 data dell’incendio il comune essendone affittuario delle aule scolastiche ha continuato a pagarne il fitto ed oggi esiste un contenzioso con gli attuali proprietari Passarelli di Napoli eredi.Inoltre parte del palazzo precisamente il primo piano di proprieta’ della gia’ fallita casa editrice Loffredo lotto aggiudicato in asta giudiziaria abbisognevole di urgente ristrutturazione e si è saputo che i nuovi propretari vorrebbero crearci un grosso albergo essendo poco distante dalle due universita’ creandovi biblioteche aula magna per convegni e ostello per la gioventu’. Chi mi legge è pregato di contattarci via e-mail con grande entusiasmo devo asserire la nostra disponibilita’completa ad una collaborazione perche’ sia presa in considerazione la ristrutturazione del palazzo esimendo così il comune di Napoli a svingolarsi dall’impegno di dover corrispondere ulteriormente ingenti somme di denaro pubblico da corrispondere ai legittimi proprietari i quali reclamano a loro buon diritto la proprietà nello stato in cui fu consegnato in fitto. Con la speranza di un cortese riscontro porgo cordiali saluti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia