Tofa


tofaLa tofa è un particolare strumento popolare relizzato utilizzando una grande conchiglia marina (le cui dimensioni possono arrivare anche fino a 30 cm), solitamente quella del Tritone, un grande mollusco carnivoro che si nutre di stelle marine e bivalvi.
La tofa veniva suonata praticando un foro sulla conchiglia, utilizzato per soffiarvi dentro l’aria; a seconda di dove questo veniva aperto, si parla di imboccatura dritta o laterale.
Il suono di questo strumento è molto forte e, infatti, nacque prima di tutto come strumento di segnalazio, utilizzato soprattutto dai cacciatori o dai pescatori di ritorno nel porto, e solo in seguito si diffuse il suo utilizzo come strumento folcloristico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia