carne

RAGU'

carne

PERSONE: -
   
DIFFICOLTA': difficolta facile
   
INGREDIENTI: 1 kg di primo taglio di manzo o girello o di maiale
300 g di cipolla
50 g di sugna
30 g di lardo
60 g di pancetta salata
50 g di prosciutto
1 spicchio d'aglio
2 bicchieri di vino rosso
280 g di concentrato di pomodoro
Prezzemolo, olio, sale, pepe

PREPARAZIONE

Lardellate la carne con prezzemolo tritato, 30 g di pancetta salata, prosciutto e pepe, e legatela.
Tritate finemente le cipolle, lo spicchio d’aglio, il lardo e la pancetta e ponete il trito in un tegame ovale con il pezzo di carne, la sugna, l’olio ed un pizzico di pepe. Cuocete a fuoco lento e a recipiente coperto finché la cipolla comincerà ad imbiondire; a questo punto scoprite e fate rosolare bagnando di tanto in tanto con il vino e mescolando con un cucchiaio di legno.
Quando tutto il liquido sarà evaporato (non ci vorrà meno di un ora e mezza), aggiungete un po' di concentrato di pomodoro. Mescolate, aumentate leggermente la fiamma e lasciate soffriggere fin quando il sughetto non prenderà un colore scuro. Allora aggiungete ancora un po’ di concentrato e procedete allo stesso modo fino ad esaurimento del pomodoro (ci vorranno ancora circa due ore).
Versate due o tre bicchieri d’acqua, abbassate la fiamma, coprite e fate sobbollire per altre due ore, avendo cura di allungare con poca acqua se necessario. Quando la carne vi sembrerà cotta, toglietela e continuate a cuocere il ragù finché non risulterà denso, scurissimo e lucido di grasso.
Se lo preparate il giorno prima di utilizzarlo (cosa consigliabile, visto il tempo che richiede), al mattino seguente potete sgrassarlo facilmente con un cucchiaio, poiché l’eccesso di grasso sarà salito in superficie. Riscaldate il ragù, aggiustate di sale ed utilizzatelo per condire.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2016 © Napoligrafia