ZINGARO

‘O zingaro creava oggetti di metallo e li vendeva girando per i vicoli della città.
Dopo aver reso incandescente il metallo, lo modellava con pinze, incudine e martello creando pentole, bracieri, piccoli utensili, ma soprattutto portafortuna di vario genere che destavano sempre la curiosità di qualche cliente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2019 © Napoligrafia