BASTA 'NA JURNATA 'E SOLE


musica testoPino Daniele data1979


 
Je te vulesse dà
tutt' 'e penziere 'e chi â matina va a faticà
pe te fà capì
pecché se dice sì.
 
Io ti vorrei dare
tutti i pensieri di chi alla mattina va a lavorare
per farti capire
perché si dice sì.
 
Je te vulesse dà
tutt' 'e strade d' 'o munno pe t' 'e ffà cagnà
e spustà 'e culure
senza avè paura…
senza avè paura.
 
Io ti vorrei dare
tutte le strade del mondo per fartele cambiare
e spostare i colori
senza avere paura…
senza avere paura.
 
Ma basta 'na jurnata 'e sole
e quaccheduno che te vene a piglià.
Ma basta 'na jurnata 'e sole
pe putè parlà.
Ma basta 'na jurnata 'e sole
e quaccheduno che te vene a piglià.
Ma basta 'na jurnata 'e sole
pe putè cantà.
 
Ma basta una giornata di sole
e qualcuno che ti viene a prendere.
Ma basta una giornata di sole
per poter parlare.
Ma basta una giornata di sole
e qualcuno che ti viene a prendere.
Ma basta una giornata di sole
per poter cantare.
 
Je te vulesse dà
un po' di luce in una stanza pe te fà tuccà
senza cadè,
pe nun te fà sapè.
 
Io ti vorrei dare
un po' di luce in una stanza per farti toccare
senza cadere,
per non farti sapere.
 
Je te vulesse dà
tutto chello ca riesco a inventà
pe te fà ridere accussì,
pe me fà capì.
Pe me fà capì.
 
Io ti vorrei dare
tutto quello che riesco ad inventare
per farti ridere così,
per farmi capire.
Per farmi capire.
 
Ma basta 'na jurnata 'e sole
………………………
 
Ma basta una giornata di sole
………………………
 
Ma basta 'na jurnata 'e sole
………………………
Ma basta una giornata di sole
………………………

La canzone fa parte di "Terra Mia", secondo album in studio di Pino Daniele.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2021 © Napoligrafia