GIURAMENTO


musicaAntonio Vian1 testoGiuseppe Russo data1953


 
Mare.
'Nu vapore s' 'a purtaje
chella sera ca giuraje:

   Io torno, aspèttame, nun te scurdà.
 
Mare.
Una nave la portò via
quella sera che giurai:

   Io torno, aspettami, non ti dimenticare.
 
Mare.
Ogne sera ca te veco,
d' 'e pparole sento ll'eco:

   Io torno, aspèttame, nun te scurdà.

Ma 'e mise passano, ch'aspetto a fá?.
 
Mare.
Ogni sera che ti vedo,
delle parole sento l'eco:

   Io torno, aspettami, non ti dimenticare.

Ma i mesi passano, che aspetto a fare?
 
Comme te puó scurdá
ca t'aggio amata?
Comme se po' sbagliá
pe tutt' 'a vita?
E si nun vuó penzá
ê giuramente ca facive a me,
comme te puó scurdá
ca t'aggio amata,
si aggio perduto 'a vita mia pe te?
 
Come ti puoi dimenticare
che ti ho amata?
Come si può sbagliare
per tutta la vita?
E se non vuoi pensare
ai giuramenti che facevi a me,
come ti puoi dimenticare
che ti ho amata,
se ho perso la mia vita per te?
 
Mare.
Dint'ê llettere cchiù ardente,
mme ripete 'e giuramente:

   Io torno, aspèttame, nun te scurdá.
 
Mare.
Nelle lettere più ardenti,
mi ripete i giuramenti:

   Io torno, aspettami, non ti dimenticare.
 
Mare.
Si tu saje ca nun è overo,
levammella da 'o penziero.

   Io torno, aspèttame, nun te scurdà.

O 'a strada 'mpárale p' 'a fá turná.
 
Mare.
Se tu sai che non è vero,
toglimela dalla mente.

   Io torno, aspettami, non ti dimenticare.

O insegnale la strada per farla tornare.
 
Comme te puó scurdá
ca t'aggio amata?
……………………….
 
Come ti puoi dimenticare
che ti ho amata?
……………………….
 
Mare.
'Nu vapore s' a purtaje
luntano 'a me!
Mare.
Una nave la portò via
lontano da me!

La canzone fu presentata da Franco Ricci. Tra le altre interpretazioni, ricordiamo quelle di Giacomo Rondinella, Claudio Villa, Roberto Murolo, Mario Trevi, Sergio Bruni e Mario Merola.
1 Antonio Vian è lo pseudonimo utilizzato dal compositore Antonio Viscione.

4 commenti su “Giuramento

  1. I giuramenti delle donne non hanno alcun valore.

    • Dipende chi e la Donna. Tanti anni fa, anch’io volevo tornare, o non partire proprio per L’America.
      Ma a sedici anni, incinta di otto mesi, forzata a sposare un Ragazzo che non volevo, come fai a tornare da quello che veramente avresti dovuto sposare? No, il giuramento non lo feci, ma adesso dopo 50 anni non ce una mattina che non mi sveglio con lui in mente, e, così passo le giornate.
      abbi fiducia che troverai una buona donna. e vero che i tempi son cambiati molto, ma così doveva andare.
      auguri.
      Pina

  2. I giuramenti in amore non sono sinceri,perche’ interessati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2021 © Napoligrafia