SAGLIE, SAGLIE


musica testoPino Daniele data1977


 
Saglie, saglie,
cu 'sta sporta chiena d'aglie.
Si nun saglie e scinne
tutta 'sta rrobba nun 'a vinne.
 
Sali, sali,
con questa cesta piena d'aglio.
Se non sali e scendi
tutta questa roba non la vendi.
 
Saglie, saglie,
…………….
 
Sali, sali,
…………….
 
Sole, sole d'oro,
'a matina me daje forza.
mentre attuorno tutto more.
Quanti vvote 'mmiez' 'e mmane,
'mmiez' 'e mmane aggio guardato?
Quanti ccose aggio perduto?
Quanti ccose aggio truvato?
 
Sole, sole d'oro,
la mattina mi dai forza.
mentre attorno tutto muore.
Quante volte tra le mani,
tra le mani ho guardato?
Quante cose ho perduto?
Quante cose ho trovato?
 
Saglie, saglie,
…………….
Sali, sali,
…………….

La canzone fa parte di "Terra Mia", album di esordio di Pino Daniele. Il brano racconta la storia di un ragazzo che vende verdure per vivere e sale e scende per le scale della città per tutto il giorno. Nel 1991, nell’album “Sotto ‘o sole”, Pino Daniele ripropone una versione della canzone a cui partecipa anche Massimo Troisi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2021 © Napoligrafia