SANGUETTARO

‘O sanguettaro era un barbiere che aveva anche il compito di utilizzare le sanguisughe, un tempo ritenute utili in caso di polmoniti, ictus e trombi. Conservava gli animali in alcuni barattoli che portava a casa del malato che aveva bisogno del suo intervento e le applicava sul suo corpo per il salasso.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2021 © Napoligrafia