GIACCA ROSSA ('E RUSSETTO)


musicaRenato Carosone testoNisa1 data1958


 
Che smania, che freva,
'sta giacca, 'stu segno 'e russetto.
Sultanto 'na notte,
sapisse che male mm'ha fatto.
Torna, core 'e 'stu core,
pe 'n'ata vota ancora
te voglio abbracciá.
 
Che ansia, che rabbia,
questa giacca, questo segno di rossetto.
Soltanto una notte,
sapessi che male mi ha fatto.
Torna, cuore di questo cuore,
ancora un'altra volta
ti voglio abbracciare.
 
Giacca rossa 'e russetto
quanta cose mme faje ricurdá.
Maje 'na vota mm'ha scritto,
giacca rossa 'e russetto addó sta?
Tutt' 'e ssere ll'aspetto
cu 'a speranza ca dice: "Sto' cca".
Giacca rossa,
tu mme faje chiagnere
senza lacreme
appriesso a te.
 
Giacca rossa di rossetto
quante cose mi fai ricordare.
Mai una volta mi ha scritto,
giacca rossa di rossetto dove sta?
Tutte le sere l'aspetto
con la speranza che dice: "Sono qua".
Giacca rossa,
tu mi fai piangere
senza lacrime
insieme a te.
 
Giacca rossa,
tu mme faje chiagnere
senza lacreme
appriesso a te.
 
Giacca rossa,
tu mi fai piangere
senza lacrime
insieme a te.
 
'Na stanza deserta
e 'nnanze a chist'uocchie 'na giacca.
Che voglio? Che cerco?
Io moro sunnano 'na vocca…
Torna, anema mia,
si nun cunusci 'a via
te vengo a 'ncuntrà.
 
Una stanza deserta
e davanti a questi occhi una giacca.
Che voglio? Che cerco?
Io muoio sognando una bocca…
Torna, anima mia,
se non conosci la via
ti vengo incontro.
 
Giacca rossa 'e russetto
quanta cose mme faje ricurdá.
Maje 'na vota mm'ha scritto,
giacca rossa 'e russetto addó sta?
Tutt' 'e ssere ll'aspetto
cu 'a speranza ca dice: "Sto' cca".

 
Giacca rossa,
tu mme faje chiagnere
senza lacreme
appriesso a te.
 
Giacca rossa di rossetto
quante cose mi fai ricordare.
Mai una volta mi ha scritto,
giacca rossa di rossetto dove sta?
Tutte le sere l'aspetto
con la speranza che dice: "Sono qua".

 
Giacca rossa,
tu mi fai piangere
senza lacrime
insieme a te.
 
Giacca rossa,
tu mme faje chiagnere
senza lacreme
appriesso a te.
 
Giacca rossa,
tu mi fai piangere
senza lacrime
insieme a te.
 

La canzone fu incisa dallo stesso Renato Carosone. Tra altre interpretazioni del brano, ricordiamo quelle di Sergio Bruni e Massimo Ranieri.
1 Nisa è lo pseudonimo utilizzato dal paroliere e compositore Nicola Salerno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2021 © Napoligrafia