'NNAMMURATELLA


musicaEnrico Buonafede testoEnzo Di Gianni data1961


 
Screvettemo dduje nomme 'ncopp'a 'n'albero,
era 'e dummeneca,
cantava 'o mare,
redeva 'o sole,
scenneva d' 'o cielo
'na musica d'ammore.
 
Scrivemmo due nomi su un albero,
era domenica,
cantava 'o mare,
rideva il sole,
scendeva dal cielo
una musica d'amore.
 
'Nnammuratella,
cu 'e stelle
e 'e rrose
maggio che trase
'nu manto 'e sposa
porta pe tte.
'Nnammuratella,
'ncopp'a chill'albero
'nce avimm' 'a scrivere
'o nomme 'e 'n'angelo
cu ll'uocchie 'e mare
comm'a tte,
comm'a tte.
'Nnammuratella,
'nnammuratella.
 
Amore mio,
con le stelle
e le rose,
maggio che arriva
un velo da sposa
porta per te.
Amore mio,
su quell'albero
ci dobbiamo scrivere
il nome di un angelo
con gli occhi come il mare
come te,
come te.
Amore mio,
amore mio.
 
Spusannoce astipammo tutt' 'e lettere,
pensiere 'e 'st'aneme,
prumesse 'e spuse,
mille suspire
'e freve d'ammore
e 'na catena 'e vase.
 
Sposandoci conserviamo tutte le lettere,
pensieri di queste anime,
promesse di spose,
mille sospiri
di smanie d'amore,
e una catena di baci.
 
'Nnammuratella,
………………
Amore mio,
………………

Il brano fu presentato al Giugno della Canzone Napoletana, manifestazione canora che si tenne il 24 e 25 giugno, con finalissima il 2 luglio. Nell’occasione fu cantata da Fausto Cigliano e Luciano Glori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aiuto

2003-2021 © Napoligrafia